Territorio

Santu Lussurgiu, veduta del paese

Percorso del paesaggio fluviale e rurale dei paesi di pianura



Scarica kml Scarica gpx

Tipologia: Cavallo, Trekking
Tematica: Cultura, Natura

Comuni attraversati: Bauladu , Tramatza , Zeddiani

Il percorso si snoda a partire dal territorio di Baratili San Pietro nel tratto ID 4.1-4.2 (km 2,135) lungo la SC sa Pauli, con fondo sterrato, parallelamente al fiume Mare Foghe, caratterizzato dalla presenza di piccoli orti (di fatto un originalissimo “sistema degli orti urbani”) delimitati da recinzioni in canne, che conferma l’importanza storico-naturalistica della zona.

Si prosegue nel territorio di Zeddiani (ID 4.2-4.4, km 4,786), nel primo tratto (ID 4.2-4.3, km 3,252) la strada è ancora sterrata (SC sa Ippa) e caratterizzata dal sistema degli orti e dalla presenza, in località s’Anaedda, di un’area attrezzata per il canottaggio. Il tratto ID 4.3-4.4 corre inizialmente nella periferia dell’abitato (asfaltato) per poi snodarsi lungo la SC Zeddiani-Tramatza sterrata caratterizzata dal paesaggio rurale delle culture cerealicole e foraggere oltreché dagli ambiti perifluviali di Mare Foghe.

Segue il territorio di Tramatza (ID 4.4-4.7, km 6.636) caratterizzato rispettivamente nel tratto ID 4.4-4.5 da strada sterrata e dal paesaggio rurale delle culture cerealicole e foraggere, nel tratto ID 4.5-4.5.1 (km 1,150) da strada asfaltata e paesaggio rurale singolare con la cultura dei tipici oliveti di pianura misto a colture foraggere e nel punto ID 4.5.1 da un parco di ulivi periurbano attrezzato per la sosta e il relax. Nel tratto ID 4.5.1-4.6 (km 2,267), di ambito periurbano con strada asfaltata, si segnala la presenza dell’emergenza archeologica del vecchio ponte romano sul rio Mannu (più avanti Mare Foghe). Il tratto ID 4,6-4.7 con strada sterrata e paesaggio rurale dei tipici oliveti, vigneti e colture foraggere.

Anche il tratto ID 4.7-4.8 (km 1,176), nel territorio di Bauladu, su strada asfaltata, è caratterizzato dal paesaggio rurale delle culture cerealicole e foraggere e nel tratto terminale dal sistema degli orti sul rio Mannu.

Il percorso ha finalità e vocazione essenzialmente escursionistica (cavallo, trekking) e didattica, ma anche al turismo storico-ambientale e dei beni immateriali grazie alla presenza di una articolata serie di sagre e ricorrenze storiche e religiose: la Sagra della cipolla a Tramatza, del pomodoro a Zeddiani, e la sagra della vernaccia a Baratili San Pietro. Infine gli eventi culturali Ananti de sa Ziminera e il Bauladu Music Festival.